domenica 30 marzo 2008

Sicilia – I castelli chiaramontani

I numerosi castelli della Sicilia, disposti lungo le coste o nell’entroterra, rappresentano la testimonianza concreta delle sue tormentate vicende storiche.
Tra le numerose famiglie feudali, al centro di episodi politici e sociali dell’isola, si distinsero i Chiaramonte, giunti in Italia al seguito dei Normanni.
I diversi esponenti della famiglia furono molto dinamici nelle attività edilizie e, in tutta l’isola, modificarono o costruirono edifici con uno stile architettonico originale, definito “chiaramontano”.
Edificarono costruzioni massicce, chiuse, quadrate e isolate, quasi a voler sottolineare la loro sprezzante e altezzosa distanza dai borghi e dal volgo.

Uno degli esempi più importanti dello stile chiaramontano è il castello di Mussomeli, in provincia di Caltanissetta.
Altri castelli chiaramontani si trovano in provincia di Agrigento dove, quello di Favara è, forse, il più antico. Altri ancora si trovano a Naro, Racalmuto, Modica e a Palma di Montechiaro, l’unico costruito nelle vicinanze del mare.
Uno dei castelli chiaramontani più importanti si trova a Palermo: è il palazzo Chiaramonte-Steri, attuale sede del rettorato universitario. L’edificio, noto per la sua sontuosità, è stato la grande dimora del conte Manfredi e, in seguito, ha ospitato diversi vicerè fino a divenire sede del carcere e del tribunale dell’Inquisizione.
In provincia di Palermo, a Caccamo, si trova un altro importante esempio di maniero arroccato su uno sperone roccioso, molto esteso e ben conservato.
Fu teatro di una brillante vita di corte, ma anche della tragica morte del proprietario, Matteo Bonello. Questi, imprigionato e privato degli occhi ad opera di Guglielmo I, fu lasciato morire nei sotterranei.
Secondo alcuni, il suo fantasma, nelle sembianze di un uomo con pantaloni aderenti e giacca di cuoio, si aggirerebbe nelle stanze e, con aspetto minaccioso, pronuncerebbe i nomi di coloro che lo tradirono e gli inflissero torture.


© Anna - righeblu ideeweekend

[foto 1 www.palermonelmedioevo.com - foto 2 www.mussomelilive.altervista.org]

Itinerari : Taormina - Gole dell'Alcantara - Siracusa: Ortigia , fonte Aretusa, Fontane bianche - Siracusa, Teatro greco - Il Val di Noto - Castello di Mussomeli - Castelli Chiaramontani

7 commenti:

paola ha detto...

Ciao Anna,
Ancora une belle scoperta.
Questi castelli sono bellissimo.
I tuoi articoli mi danno voglia di viaggiare...
Bacci
Paola

anna ha detto...

Merci Paola,
je suis heureuse que mes articles t'invitent à voyager.
À bientôt

Anna

caravaggio ha detto...

buon inizio di settimana

JAJO ha detto...

Grazie Anna: sto "costruendo" una bella guida per il prossimo viaggio in Sicilia :-D
Jacopo

anna ha detto...

@caravaggio, grazie.
Buon inizio anche a te!


@Jajo, è probabile che anch'io torni in Sicilia la prossima estate. Quello dei castelli potrebbe essere uno degli itinerari possibili!

JAJO ha detto...

Anna, se non lo hai già scoperto.... fatti una passeggiata qui: http://turismolento.blogspot.com/

Veramente niente male...
Jacopo

anna ha detto...

Jajo, ho dato una sbirciatina, approfondirò!
Ti ringrazio per la segnalazione

Related Posts with Thumbnails