sabato 14 febbraio 2009

I Della Robbia in mostra ad Arezzo

Quella che vi segnalo è un’idea weekend con tempi elastici e, vista la situazione meteorologica che da diverso tempo, ormai, condiziona i nostri fine settimana, possiamo pianificarla con comodo o all’ultimo momento.
Il territorio di Arezzo si prepara a ospitare un grande evento: la mostra che celebra la notevole produzione artistica della straordinaria famiglia “Della Robbia”.
Dal 21 Febbraio al 7 Giugno, nelle sale del Museo Statale d’Arte Medievale e moderna di Arezzo, saranno esposte diverse opere degli artisti della terracotta invetriata.
La produzione di questa famiglia, in epoca rinascimentale, ha arricchito chiese, palazzi, edifici delle più belle città toscane, creando originali accostamenti con opere di altri grandi artisti del tempo.
Proprio per evidenziare i legami tra forme espressive diverse, nella sede museale, accanto alle terrecotte, saranno esposte le opere di pittori, scultori e architetti del Rinascimento.
La fortuna e il merito dei Della Robbia si deve soprattutto all’idea di usare, sull’impasto delle sculture, il rivestimento di smalto stannifero della maiolica.

Le loro opere furono molto apprezzate e si diffusero su tutto il
territorio, determinando l’affermazione del potere della famiglia che deteneva il segreto della tecnica di lavorazione. Per approfondire anche la dimensione spaziale della creatività dei Della Robbia, all’evento espositivo saranno affiancati una serie di itinerari sul territorio. Sarà così possibile riscoprire i numerosi tesori artistici, insieme a quelli paesaggistici ed enogastronomici, attraverso le suggestioni dei piccoli centri della Valtiberina, Valdarno, Valdichiana e Casentino.
 

Anna
Righeblu Ideeweekend

Itinerari e post correlati:
1. Arezzo: Un weekend d’arteIl Duomo - La Leggenda della Vera CroceCasa Vasariil castello di Poppi - Il fascino del castello di Poppi - La Verna -
2. Camaldoli

Ospitalità: Hotel
Ristorante La Gravennaweekend del gusto nel basso Casentino - Ristorante Buca di San Francesco

12 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

grazie del tour,ottimo il ristorante la buca di san francesco na volta frequentavo anche le tastevin chissà se ancora esiste buona domenica

Lydia ha detto...

Anna, ma sai che non lo sapevo?
Grazie per la segnalazione

anna righeblu ha detto...

Marcella, posterò presto della Buca di San Francesco, molto buono anche per me.
Il nome dell'altro non mi è nuovo, ma non saprei dirti di più; la prossima volta...e spero di ricordarmene... lo cercherò.
Ciao e a presto

anna righeblu ha detto...

Lydia, ho pensato di segnalare l'iniziativa che mi attrae molto, anche per gli itinerari proposti.
Ciao e a presto

Scribacchini ha detto...

Noi siamo inammorati da anni della Toscana quindi il nostro giudizio non vale ma, uno dei suoi punti di forza è proprio poter alternare mostre d'arte con paesaggi, storia, enogastronomia e persone.
Remy

anna righeblu ha detto...

Scribacchini, anche noi amiamo molto la Toscana per le stesse ragioni...
comprese le persone...
Ciao, a presto

pinky80 ha detto...

bellissima idea week end!!!^__^
ti seguirò in cerca di altri consigli!
buona giornata!^__^

anna righeblu ha detto...

Pinky80, benvenuta.
Ti ringrazio, passa pure quando vuoi.
Buona giornata anche a te

caravaggio ha detto...

se esiste dai un'occhiata al tastavin, se ricordo è aperto solo di sera o forse x io andavo solo la sera, bisognava prenotare, un'ottima tafgliata e un ottimo frassicaia e poi anche piano bar con musica molto soft buona giornata

anna righeblu ha detto...

Caravaggio, cercherò il locale di cui mi parli... ti ringrazio per la segnalazione
A presto

Marina ha detto...

Anna avevo commentato nell'altro blog senza guardare anche di qua. Credo che la mostra sia proprio bella ed è l'occasione per tornare a vedere la Leggenda della Vera Croce.

anna righeblu ha detto...

Marina, spero di riuscire ad andare anh'io, prima che chiuda la mostra.

Ciao, a presto

Related Posts with Thumbnails