martedì 14 luglio 2009

Bianche scogliere di Sicilia


La Scala dei Turchi

Non mi trovo in Sicilia, anche se sono in fase pre-vacanziera e trascorro il tempo libero dedicandomi all' …“otium”... tra mare, giardino e letture.

Tra i vari Camilleri da leggere, ho appena iniziato “Il casellante”.
Nelle prime pagine c’è il riferimento a un luogo, per ora nei miei sogni, che aveva già destato la mia curiosità, sin dalla descrizione di Camilleri in alcuni passi di “La prima indagine di Montalbano”:

“….Passato un promontorio, la Scala dei Turchi gli apparse ‘mprovvisa.
Se l’arricordava assai più imponenti…
Il profilo della parte più alta della collina di marna candida s’incideva contro l’azzurro del cielo terso, senza una nuvola, ed era incoronato da siepi di un verde intenso. Nella parte più bassa, la punta formata dagli ultimi gradoni che sprofondavano nel blu chiaro del mare, pigliata in pieno dal sole, si tingeva, sbrilluccicando, di sfumature che tendevano al rosa carrico. Invece la zona più arretrata del costone poggiava tutta sul giallo della rina. Montalbano si sentì sturduto dall’eccesso dei colori, vere e proprie grida, tanto che dovette per un attimo inserrare l’occhi e tapparsi le orecchie con le mano….”

La scenografica Scala dei Turchi… è una bianca scogliera rocciosa, che si erge a picco sul mare, a 13 chilometri da Realmonte, lungo il litorale vicino a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento.
Per chi si trova in zona, potrebbe essere un’idea weekend da valutare…
È descritto come un luogo straordinario: la costa qui è di un colore bianco abbagliante e appare modellata come una scala ondulante naturale, con i gradoni che “scendono” nell’azzurro limpido della marina.
S’innalza tra due spiagge sabbiose ed è raggiungibile solo dalla costa, inerpicandosi sulla scogliera stessa.
Il nome, secondo un'antica leggenda, deriva dai predoni saraceni che, arrivati con le loro navi nelle acque riparate dalla scogliera, vi si arrampicarono raggiungendo la cima e razziando poi i villaggi del posto.
Inoltre, a circa duecento metri dalla riva, affiorano due scogli detti "u zitu" e "a zita" che, secondo un’altra leggenda, ricordano la storia di due giovani innamorati del posto.
__________________________

Aggiornamento: da un commento di Marcopa82, autore della foto del post:

...è possibile arrivare a Scala dei Turchi anche via terra, scendendo attraverso sentieri un pò polverosi e faticosi ma... ne vale la pena!

L’immagine è di marcopa82, tratta da Flickr e scovata in rete…

Anna righeblu ideeweekend

14 commenti:

Lydia ha detto...

Ma lo sai che la scala dei turchi aveva attirato anche la mia curiosità?

Giovanna ha detto...

Ciao, Anna. A quando le vacanze?
Non sono mai stata in Sicilia. Me ne vergogno. D'estate per me ci fa troppo caldo e d'inverno non ho mai la possibilità di andar via per più di tre o quattro giorni.
E' un viaggio che progetto da anni.
Magnifica, questa scogliera.
Un abbraccio.

Anna Righeblu ha detto...

Lydia, abbiamo qualche elemento in comune, anche gli "oggetti" della nostra curiosità!

PS: Ho provato la ricetta della marmellata: buona!

Baci :)

marcopa82 ha detto...

Ciao anna, sono marcopa82 e penso che hai ben capito dalle miei foto che amo Scala dei Turchi (se vai nel mio stream flickr http://www.flickr.com/photos/marcopa82/ ne trovi delle altre), tanto che ho creato un gruppo in cui postarle anche se ancora è molto piccolo.
Sono un siciliano (in particolare sono palermitano) e anche io sono una fan di Camilleri e ho avuto modo di andare finora due volte a Scala dei Turchi ed è una esperienza che consiglio a tutti di fare.
Solo una precisazione: puoi arrivare a Scala dei Turchi anche via terra scendendo dei sentieri un pò faticosi e polverosi, ma alla fine ti assicuro che sarai ripagata dalle fatiche.
Un saluto.

Anna Righeblu ha detto...

Giovanna, ancora un po' e poi penso di poter andare, salvo imprevisti! Comunque, sono quasi in vacanza, mi sto rilassando... c'è solo la connessione a rovinarmi le giornate!
In Sicilia... io sono sempre andata nella zona orientale, e vorrei vedere il resto...
Hai ragione, in estate è troppo caldo... potendo, io andrei in Primavera, è un'esplosione di colori, fiori, profumi e delizie varie!
Baci e a presto :)

Anna Righeblu ha detto...

Marcopa82, benvenuto!
Tutta la mia ammirazione e i complimenti per le bellissime foto... me le guarderò con calma appena avrò una connessione continua e valida. Ti ringrazio per la precisazione sulle vie che consentono di raggiungere la sommità della scogliera e... spero di poterla vedere presto.
Un saluto e grazie ancora! :)

Chiara ha detto...

Anna!grazie mille per le bellissime parole che mi hai lasciato!!!!
scusa se nn riesco a passare spesso ma è un momento un pò caotico:)
meravigliosa la Sicilia, sono stata solo alle eolie per il resto ancora devo visitare qst terra splendida!pensa che era tra le mete che valutavamo per il viaggio di nozze e si visto che il clima più bello ad agosto ce lo regala il bacino del mediterraneo sarebbe stato bello ma poi abbiamo pensato che è una meta abbastanza vicina da raggiungere anche per un tranquillo w.e.
bacioniiii!!!!

Anna Righeblu ha detto...

Chiara, questo è un momento faticoso ma bellissimo, e vi auguro che sia l'inizio di un felice e lunghissimo viaggio insieme! Auguri di cuore a entrambi!!!
Bacioni e un grande abbraccio! :)

marcella candido cianchetti ha detto...

w l'otium di romana memoria! che bel post e che bella foto, è un posto incantevole e si vale la pena scendere x viottoli, ho appena postato ricetta veloce e sono sicura ti piacerà buona giornata con otium

Anna Righeblu ha detto...

Marcella, è un posto che vedrei molto volentieri... per ora continuo con l'otium!
...Passo subito da te per la ricetta!
Baci

palmy ha detto...

Ci sono stata! Via terra in gita scolastica, la foto non rende appieno... avevo già intenzione di pubblicarne qualcuna fatta da me sul mio blog... lo farò al più presto!

Anna Righeblu ha detto...

Palmy, immagino quale sia stato l'impatto visivo ed emotivo!
Passerò a vedere le tue foto e a leggere il post.
Avevo trovato anche altre foto, molto belle, sì, ma ho scelto questa... più la guardavo e più immaginavo me stessa seduta sulla scogliera a fissare il mare...
A presto, buon inizio di settimana :)

Eléonora ha detto...

Ciao Anna...belle fotos come sempre..sono rivenuta di Toscana..bello di bello...tanti baci a te e famiglia !!!!!Buona domenica...

Anna Righeblu ha detto...

Eléonora, ciao!!! Sono certa che la Toscana ti sia piaciuta! Passerò per vedere le tue foto e i post.
Scusami per il ritardo nella risposta, ma la connessione era fuori uso! Adesso sono di passaggio a Roma.
Baci e a presto! :)

Related Posts with Thumbnails