martedì 16 settembre 2008

Amsterdam, il Vondelpark

Nel centro di Amsterdam, poco distante dal Rijksmuseum, dai Musei Stedelijk e Van Gogh, pulsa il cuore verde del Vondelpark, uno stupendo parco all’inglese.

E’ molto esteso e ricco di diverse varietà di alberi, prati ampi e ben curati, con laghetti e canali che ospitano diversi uccelli acquatici.

L’area è sempre molto frequentata, per passeggiare in bicicletta o con il cane, pattinare, fare jogging o solo per sdraiarsi e oziare sull’erba.

In Estate, oltre alle normali attività, si può assistere ai concerti gratuiti e alle rappresentazioni teatrali all’aperto. Anche per i bambini sono organizzati giochi e manifestazioni ricreative, già nel periodo primaverile.

E pensare che negli anni settanta era il giardino preferito dagli hippies, un luogo dove gli eccessi erano la normalità. Attualmente ha ritrovato il suo carattere di giardino per tutti, anche se è preferibile frequentarlo nelle ore diurne.

Le foto sono di mio figlio – Agosto 2008.

© Anna righeblu ideeweekend

Itinerari: Amsterdam - Volendam - Delft - Gouda

14 commenti:

JAJO ha detto...

Ciao Anna, me lo ricordo stupendo (al livello dei parchi di Monaco di Baviera, se non superiore).
Ci tornerei di corsa (anche per i Van Gogh :-D).

anna righeblu ha detto...

Jajo, vero, è un parco stupendo.
Quanto ad Amsterdam, anch'io ricordo ancora il Van Gogh museum e il Rijksmuseum...anni fa, ho trascorso un'intera giornata in entrambi. Adesso, mio figlio è tornato per la terza volta al Van Gogh...le opere trasmettono molte emozioni...

JAJO ha detto...

Se passi da me ho 14 curiosità da chiederti :-D
Ciaoo

anna righeblu ha detto...

Jajo, 14 curiosità? Tante, tantissime sono... E che cosa vorrai mai chiedermi? Vabbè, vediamo...tra poco passo!

Massimo ha detto...

Ma perchè all' estero riescono a mantenere questi parchi a livello di famiglie, mentre da noi ci sono praticamente soltanto le siringhe nell' erba ed i loro proprietari (delle siringhe)?
Ciao! massimo.

anna righeblu ha detto...

Massimo, anche all'estero i parchi non sono tutti uguali.
Da noi l'incuria e il degrado sono quasi la regola... ma ci sono anche delle isole felici, non dimentichiamolo.
Non parliamo dei grandi parchi o dei giardini privati, sono un'altra cosa.

Ciao :)

Carmine Volpe ha detto...

sempre dei reportage bellissimi,mi ricordo di un angolo chiamato il posto delle rose, credo al centro del parco incredibilemente fiorito a ottobre

anna righeblu ha detto...

Carmine, grazie. Non sapevo di questo giardino ma, dalle notizie che ho trovato, forse non è il posto del parco più adatto alle famiglie.

marcella candido cianchetti ha detto...

che meraviglia ciao

anna righeblu ha detto...

Marcella, ciao e buona domenica :)

Camelia ha detto...

Ciao Anna!
Purtroppo passo da Amsterdam sempre piuttosto velocemente e questo splendido parco non l'ho ancora visitato!
Vedrò di rimediare al più presto!

anna righeblu ha detto...

Camelia, se riesci a concederti qualche ora in più...
Buona domenica e a presto!

Coccoglam ha detto...

Ciao Anna!
Grazie del tuo commento, mi ha fatto davvero molto piacere...
E questo tuo ultimo post alimenta la mia voglia di viaggiare che, per ora, devo farmi passare :)
Ciao!!

anna righeblu ha detto...

Coccoglam, ciao!
La voglia di viaggiare porta con sé pensieri positivi...perciò spero che tu sia più serena.
Quando non è possibile partire, basta accendere il PC...il bello di internet è che si può viaggiare anche quando non si può.
Un abbraccio :-)

Related Posts with Thumbnails